Le Nostre Recensioni

Sotto la luce di mille stelle di Cinzia La Commare - Recensione -

Serie: -
Autore: Cinzia La Commare
Editore: Self Publishing
Genere: Romanzi Rosa
Amazon


Sinossi

Blair Thomson ha ventotto anni, un’infanzia tormentata, una carriera come modella alle spalle e un’imminente matrimonio ad attenderla al ritorno dalle vacanze in Grecia. Vacanze che avrebbe dovuto fare con il suo fidanzato David Davies, stilista di fama mondiale, se non fosse che lui all’ultimo minuto viene trattenuto a Londra per lavoro.
Così Blair si ritroverà svogliatamente a passare due settimane da sola a Zante, fino a quando non incontra Christophe, che in poco tempo diventerà l’unica persona sull’isola su cui lei senta di poter fare affidamento.
Lui è seducente, sfacciato e del tutto intenzionato a tentarla con le sue spiccate doti da seduttore. Tra escursioni in barca, feste in piazza e notti passate sulla spiaggia, Christophe, approfittando dell’assenza di David, non perderà occasione per cercare di conquistare Blair che dal canto suo però non ha poche remore.

I Davies l’hanno salvata da una vita disagiata quando era solo una ragazzina, hanno fatto di lei una modella acclamata e Blair nutre per quella famiglia una forte gratitudine. Ma è per questo che ha deciso di sposare David? Solo per riconoscenza? 
Non se lo era mai chiesto fino a prima che Christophe, in sole due settimane, arrivasse a minare ogni sua certezza.

Può un uomo conosciuto in pochi giorni deviare l’intero corso del destino di Blair, che lei ha sempre creduto già programmato nei minimi dettagli?


Una vacanza in Grecia, a Zante, un'isola meravigliosa. Un perfetto angolo di paradiso per due innamorati in procinto di sposarsi. Ma non è così per Blair, famosa indossatrice al termine di una brillante carriera. Fidanzata con David, suo manager e stilista. L'ennesimo impegno lavorativo costringe David a Londra. Blair, un po' per ripicca un po' perché si sente nuovamente trascurata, decide di partire da sola. E quando il destino ci mette lo zampino.... L'incontro con il bell'Adone Chris è inevitabile e il risveglio dei sensi e la libertà farà da sfondo a questa vacanza.

Mi sono subito messa nei panni di Blair, trascurata e data per scontata dal classico uomo "tu sei niente senza di me" che ha saputo sfruttare la bellezza e le sue capacità introducendola nel mondo della moda e usandola a suo piacimento. Inevitabile dunque una loro unione per interesse economico. Blair crede di essere innamorata di David, ma la sua è solo riconoscenza per averla aiutata quando ne aveva bisogno. Nessuna attrazione tra loro, nessuna emozione, nessun dialogo se non per incrementare le testate dei più importanti tabloid dell'alta moda. Può un amore così definirsi tale? È scontato che prima o poi il cuore di Blair esigesse il suo tributo. Il fatto stesso di essere partita da sola per la vacanza "a due", è l'inizio della sua ribellione. Quindi non posso che essere solidale con lei che, demoliti i muri della sua "non vita", ha dato spazio alla sua vera natura di donna.

Un racconto scorrevole, piacevolmente estivo. Uno di quei racconti da leggere senza troppo pensare, una favola moderna che fa sognare il grande amore.
Scrittura fluida, leggera, a tratti ironica, sensuale come una vacanza in Grecia penso debba essere.

5 stelle per la leggerezza e la spensieratezza con cui ho letto il racconto, lasciandomi trasportare dalla "luce di mille stelle".




Commenti

Post popolari in questo blog

Odyssea, Oltre il coraggio del sacrificio (Vol.4) di Amabile Giusti - Recensione -

-Segnalazione- Scars – Frammenti di noi

Sei tutto per me: La serie Ti aspettavo (Vol.6) di Jennifer L. Armentrout - Recensione -

Sedotte perché...

Anteprima